Cronistoria


Cerca nel sito…



In libreria


I luoghi delle Triplici Cinte in Italia


Accademia Platonica


Accademia Platonica

Elenco dei siti Templari in Gran Bretagna

(in ordine alfabetico)





A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z



L



Lambeth (Greater London)


Non disponibile

Oltre al più famoso sito su Fleet Street, sulla riva settentrionale del Tamigi, i Cavalieri Templari avevano in Londra altri possedimenti, facenti parte delle donazioni che il re Giovanni fece all'ordine. Giusto di fronte, sulla sponda meridionale del Tamigi, in quello che è il territorio del distretto di Lambeth, si trova oggi la tenuta di Paris Garden, poco meno di 100 acri che vennero inizialmente affidati da Robert Marmyon all'abbazia di Bermondsey nel 1113, e che pochi anni dopo vennero donati ai Cavalieri Templari. Oggi non rimane traccia dei loro possedimenti in questa zona, se non, più a sud, il nome di una strada, "Templar Street”, che ricorda le proprietà dell'ordine nella zona a sud della City.



Leeds (Lincolnshire)


Temple Newsam (o Temple Newsham nell'antica grafia) è oggi una delle più celebrate ville storiche di epoca Tudor-giacobea che si trova a sud dell'imponente città di Leeds, nel Lincolnshire. Essa prende il nome dall'antica ed omonima precettoria templare costruita sui terreni che Ilbert de Lacy, l'originale proprietario, donò all'ordine del Tempio intorno al 1155. Dopo il 1307 la proprietà passò agli Ospitalieri e nel 1377 venne affidata a Sir Philip Darcy. St. Mary's Church, nella vicina frazione di Whitkirk, faceva molto probabilmente parte della precettoria templare prima di essere affidata all'Ordine di San Giovanni.



Little Gidding (Cambridgeshire)


Little Gidding forma parte della tenuta dei Giddings, insieme ai villaggi confinanti di Great Gidding e Steeple Gidding, ed apparteneva in tempi medievali ad un signore di nome William Engaine, prima di essere affidato da suo nipote Viel al più giovane dei suoi figli, Walter Engaine. Nel 1285 Maud Engaine, all'epoca probabile vedova di Walter, donò la terra e la chiesa che vi era edificata all'Ordine del Tempio, per finanziare con le sue decime le Crociate in Terrasanta. La proprietà passò nel 1312 ai Cavalieri Ospitalieri, e la chiesa venne ridedicata a San Giovanni Battista, protettore dell'Ordine. L'attuale St. John the Evangelist's Church è stata costruita nel 1714 in sostituzione della precedente, e non è chiaro se il cambio di denominazione dal Battista all'Evangelista sia stato voluto oppure sia conseguenza di un errore.



Little Ribston (North Yorkshire)


Non disponibile

L'antica tenuta di Ribston, nel North Yorkshire, venne assegnata da Robert de Ros ai Cavalieri Templari nel 1217 e passò in seguito agli Ospitalieri dopo la soppressione dell'Ordine. Essa formava una precettoria unica insieme alla tenuta di Wetherby. La proprietà tornò ai possedimenti della Corona dopo la Dissoluzione dei Monasteri. Ribston Hall, residenza privata costruita nel 1674 per Sir Henry Goodricke, incorpora una parte della chiesa medievale e si trova oggi vicino alla frazione di Little Ribston.



Little Wilbraham (Cambridgeshire)


Little Wilbraham faceva parte della precettoria templare di Wilbraham, in Cambridgeshire, comprendeva i territori delle attuali Little e Great Wilbraham. Esse venne stabilita nel 1226 quando la sua proprietà venne trasferita dai monaci benedettini di Ely ad Alan Martel, Maestro del Tempio. Una delle pietre della muratura esterna della St. John the Evangelist's Church mostra la metà inferiore di una croce patente e questo indizio la metterebbe in diretta relazione con i Cavalieri che nello stesso periodo amministravano Wilbraham.



Londra (Greater London)


Verso la metà del XII sec. i Cavalieri Templari di Londra si riunivano nella precettoria presso High Holborn, stabilita direttamente da Hughes di Payens, uno dei padri fondatori, sui terreni donati all'Ordine per il finanziamento delle Crociate. Con il prosperare dell'Ordine il sito di High Holborn divenne troppo piccolo, e una nuova precettoria venne stabilita nella posizione attuale, lungo Fleet Street, nella City. La grande chiesa circolare, nota come Temple Church, venne edificata sul modello della Rotonda del Santo Sepolcro di Gerusalemme, e conserva al suo interno le tombe di nove cavalieri.
Approfondimento: "Londra - La Temple Church".



Ludlow (Shropshire)


La costruzione del Castello di Ludlow venne iniziata da Walter de Lacy alla fine dell'XI sec. e l'opera venne proseguita dai figli Roger e Hugh. La St. Mary Magdalene's Chapel all'interno della corte principale potrebbe essere connessa ai Cavalieri Templari: a parte il coinvolgimento noto della famiglia de Lacy con i Templari, sono forti indizi la forma circolare della chiesa, la dedicazione a Maria Maddalena e la presenza, su uno dei capitelli interni, di alcune croci patenti.



Lundy (isola, Devon)


Non disponibile

L'isoletta di Lundy, al largo delle coste del Devon, venne affidata da Enrico II ai Cavalieri Templari nel 1160. Tuttavia la proprietà della stessa era rivendicata dalla famiglia Marisco che l'aveva in gestione sin dai tempi di re Stefano. Non è certo se i Cavalieri presero mai effettivamente possesso dell'isola e se vi costruirono degli insediamenti; quel che è certo è che il loro scarso coinvolgimento nella gestione di Lundy è confermato dal fatto che il Giovanni, dopo la sua ascesa al trono nel 1199, dovette formalmente riconfermare il lascito del suo predecessore.



Lydley (Shropshire)


Non disponibile

I Templari dovettero gran parte dei loro possedimenti in Shropshire alle donazioni che ricevettero da William FitzAlan e Herbert de Castello. Il primo donò loro, tra il 1155 e il 1160 (anno della sua morte) le città di Cardington ed Enchmarsh, metà Chatwall, e alcune rendite dalla chiesa e da un mulino di Cardington. L'altro diede loro un appezzamento in Lydley ed un altro nella vicina Botville. Questa donazione doveva essere probabilmente precedente, perché i Templari decisero di creare una precettoria a Lydley. Nei 25 anni successivi la proprietà si ampliò: alcune terre in Shrewsbury vennero donate da William FitzAlan e in Cound da suo fratello Walter, mentre Brian e Roger di Brampton donarono terreni a Kinlet e a Bridgnorth. Nel 1314 tutto il patrimonio templare in Lydley e la maggior parte di quello intorno a Cardington passò nelle mani di Edmund, conte di Arundel, che ne aveva reclamato i diritti come uno dei fondatori. La chiesa di Cardington, insieme a Holt Preen ed a Stanton Long, venne invece assegnata agli Ospitalieri di Dinmore.





I Cavalieri Templari

L'Ordine del Tempio in Gran Bretagna


Inghilterra misteriosa