Cronistoria


Cerca nel sito…



In libreria


I luoghi delle Triplici Cinte in Italia


Accademia Platonica


Accademia Platonica

Elenco dei siti Templari in Gran Bretagna

(in ordine alfabetico)





A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z



B



Baldock (Hertfordshire)


Non disponibile

Baldock, in Hertfordshire, è un caso raro di cittadina interamente costruita dai Cavalieri Templari, a partire dal 1140, allo scopo di creare una prosperosa città-mercato per finanziare le loro spedizioni militari in Terra Santa, al seguito delle Crociate. Negli anni tra il 1199 e il 1254 essi ne fecero la sede del loro Quartier Generale per l'amministrazione di tutte le precettorie d'Inghilterra. La medievale St. Mary's Church, nel centro del paese, risale al XIII sec. e quindi di piena epoca templare.



Bisham (Berkshire)


Non disponibile

La precettoria templare di Bisham venne fondata nel 1139 da Robert de Ferrers, e venne abbandonata dopo il declino dell'Ordine tra il 1308 e il 1312. Sullo stesso sito i Canonici Regolari di Sant'Agostino costruirono, nel 1337, un monastero, Bisham Abbey, che incorporò parte della struttura della precedente precettoria. Dissolta nel 1536, fu trasformata l'anno successivo in abbazia dallo stesso re Enrico VIII, che l'affidò ai monaci Benedettini. Nuovamente dissolta nel 1538, venne affidata nel 1554 a Sir Edward Hoby. In seguito demolita del tutto, oggi il sito è la sede principale del National Sports Council.



Bosbury (Herefordshire)


Non disponibile

I Cavalieri Templari avevano presso Bosbury una precettoria, fondata nel 1217-19 da William Marshal, conte di Pembroke, uno degli otto cavalieri seppelliti all'interno della Temple Church di Londra. Essa si trovava in quello che oggi è il sito di Prior's Court Farm. Nella locale Holy Trinity Church, costruita in stile normanno all'inizio del XII sec., possiamo trovare, in corrispondenza dell'arcata sud, due lastre tombali che marcano il sepolcro di Cavalieri Templari. È probabile, dunque, che essi possano aver avuto il diritto d'uso di questa chiesa. Dopo la soppressione dell'Ordine, la proprietà passò ai Cavalieri Ospitalieri e venne successivamente sciolta nel 1410.



Bottesford (Leicestershire)


Il sito di Templars Bath prende il nome da una tradizione che ha lungamente associato questa sorgente d'acqua ad un edificio monastico appartenuto ai Cavalieri Templari costruito nelle sue vicinanze. In realtà, sembra sia stata tutta una montatura del XIX sec., creata da un antiquario locale per pubblicizzare la sorgente cui erano attribuiti poteri curativi. È noto, comunque, che il sito di Bottesford fosse una delle 'celle' figlie dell'importante precettoria di Willoughton (l'altra essendo in Horkstow), che venne in seguito alla soppressione data in affidamento agli Ospitalieri, ma non esiste alcuna traccia di un'eventuale precettoria costruita in loco.



Bramber (West Sussex)


La St. Mary's House, a Bramber, è un elegante edificio fondato nel tardo XV sec. da William di Waynflete, vescovo di Winchester, lo stesso che ha fondato il Magdalene College, a Oxford. Esso sorge sul sito di una precedente installazione dei Cavalieri Templari della quale oggi non è rimasta traccia se non, probabilmente, nel toponimo, derivato da quello della cappella che vi era edificata, essendo St. Mary's una delle denominazioni tipiche di chiese fondate dall'Ordine del Tempio.



Bristol (Somerset)


Le rovine della St. Mary's Church, a Bristol, rivelano le fondamenta di un precedente edificio circolare, costruito dai Cavalieri Templari su imitazione della Rotonda del Santo Sepolcro di Gerusalemme. La chiesa originale venne fondata da Robert di Gloucester verso la metà del XII sec. e scomparve nel 1312 dopo la soppressione dell'Ordine. Il successivo edificio venne ricostruito sopra l'originale in forma rettangolare, e servì da chiesa parrocchiale. Lo stato in rovina che si vede attualmente è dovuto ai pesanti bombardamenti che si verificarono durante la Seconda Guerra Mondiale.



Bulstrode (Buckinghamshire)


Tutto quello che si sa sulla precettoria di Bulstrode, in Buckinghamshire, è che essa è sicuramente esistita nel 1276, perché in quell'anno un certo Fratello Giovanni, il precettore, venne accusato di aver ricevuto una tangente di mezzo marco da un rapinatore affinché fosse lasciato libero. Un'inchiesta del 1330 lista la proprietà tra le terre appartenute ai Cavalieri Templari, e trasferite agli Ospitalieri dopo la soppressione dell'Ordine. È, ancora, citato nel 1338 da un elenco di possedimenti degli Ospitalieri, anche se risulta che essi non ebbero mai una commanderia sul luogo, ma ne sfruttavano soltanto la rendita. I Templari avevano proprietà nelle vicine Radnage ed High Wycombe.





I Cavalieri Templari

L'Ordine del Tempio in Gran Bretagna


Inghilterra misteriosa