Cronistoria


Cerca nel sito…



In libreria


I luoghi delle Triplici Cinte in Italia


Accademia Platonica


Accademia Platonica

I mitrei di Ostia Antica



Le Terme di Mitra



Le Terme di Mitra


Al di sotto dell'edifico noto come "Terme del Mitra" (Regio I, Insula XVII), si trova l'unico mitreo di Ostia Antica situato ad un livello sotterraneo; esso è purtroppo non accessibile, in quanto è spesso allagato e richiede, per accedervi, un'attrezzatura speleo-archeologica ad hoc, perché non è stato messo in sicurezza per l'accesso turistico.



Il vaso e i due berretti

L'ara infuocata e il triplice quadrato

Foto 1

Ambienti delle terme

Foto 2

Livelli sotterranei



La costruzione dell'edificio termale risale all'età Adrianea (II sec. d.C.). In seguito, lo stesso edificio venne destinato al culto mitraico, dopo alcune modifiche che lo resero adatto allo scopo. In particolare, vennero realizzati i due banconi laterali, fondamentali per la celebrazione del rito, e venne collocata una statua della tauroctonia, su una base disposta di traverso in fondo al sacello, sotto un lucernario.



La statua di Mitra

Foto 3

La statua di Mitra



Il gruppo scultoreo, in marmo pentelico, si trova oggi esposto presso il Museo annesso alla struttura archeologica di Ostia Antica. Esso raffigura la divinità persiana Mitra nell'atto dello sgozzamento del toro. Il dio è vestito alla greca, con una corta tunica (exomis) che gli lascia scoperta la spalla destra. Manca, in questa raffigurazione, il tipico berretto frigio, che forse era realizzato in metallo ed oggi è andato perduto. Un'iscrizione sul petto del toro ci tramanda l'autore della statua: "Kriton ateniese fece".





I mitrei di Ostia Antica



Il Mitreo della Casa di Diana Introduzione Il Mitreo di Lucrezio Menandro