Cronistoria


Cerca nel sito…



In libreria


I luoghi delle Triplici Cinte in Italia


Accademia Platonica


Accademia Platonica

I mitrei di Ostia Antica



Il Mitreo delle Pareti Dipinte



Il Mitreo delle Pareti Dipinte



Questo piccolo ambiente, situato nella Regio III, Insula I, si distingue dagli altri per l'assenza di raffigurazioni a mosaico, ma ha il pregio di conservare molte delle decorazioni parietali originali, ad affresco, da cui l'appellativo. Diverse sono le figure rappresentate, tutte in qualche modo legate alla mitologia associata al culto di Mitra, anche se in ordine apparentemente sparso.



Pannello con figura di Cautes

Foto 1

Il primo pannello
con la figura di Cautes



Il primo pannello, visibile sul lato destro appena entrati nel mitreo, è suddiviso in quattro quadranti, ma soltanto una delle figure è pienamente visibile: rappresenta con tutta probabilità il dadoforo Cautes, con la torcia sollevata. Il suo compagno, Cautopates, compare nel pannello successivo, distinguibile per la fiaccola abbassata verso terra. Insieme a lui, compare un personaggio con il mantello aperto al vento e munito di lancia, un altro vestito di una tunica che impugna un giavellotto ed infine una dea, probabilmente Venere, nella posa di guardarsi in uno specchio, anche se la mano che dovrebbe reggerlo è mancante nell'affresco.



Figura di Cautopates

Personaggio con mantello e lancia

Personaggio con tunica e giavellotto

Figura di Venere

Foto 2

Cautopates

Foto 3

Personaggio
con mantello

Foto 4

Personaggio
con giavellotto

Foto 5

Venere



Resta un piccolo pilastro che fungeva da altare, cavo all'interno e oggi spaccato, sulla cui parte frontale era rappresentato in bassorilievo una figura solare, di cui ancora si distingue la testa raggiata. Dietro di esso, una piccola lapide reca un'iscrizione: "Soli Semproniu Thronum". Sul davanti, per terra, si nota un pozzetto circolare che serviva probabilmente a drenare il sangue dei tori immolati nel corso del rituale (la cosiddetta "fossa sanguinis").



Ciò che resta dell'altare

Iscrizione dietro l'altare

Foto 6

Ciò che resta dell'altare

Foto 7

Iscrizione dietro l'altare



Appoggiate sulla parete di fondo, troviamo altre lastre di pietra dipinta che sembrano essere estranee a questo ambiente. Comunque, spiccano ai lati due figure che ricordano il simbolo del "Centro Sacro", solo schiacciato in verticale. Il Mitreo delle Pareti Dipinte è uno di quelli normalmente non accessibili al pubblico.



Foto 8

Disegno che ricorda il
simbolo del Centro Sacro





I mitrei di Ostia Antica



Il Mitreo Aldobrandini Introduzione Il Mitreo della Casa di Diana